#leparoledelleemozioni

Pubblicato il

Agrumi

Passeggio per le strade. Il piacevole calore del sole riscalda la mia pelle. Una lieve brezza sfiora le mie guance, ed insieme a lei la fragranza inconfondibile del limone, del bergamotto e delle arance dolci mi colpisce. Le note aspre degli agrumi seguono i miei passi come una melodia che si espande per le vie, e si insinuano in me, riportando i miei pensieri a ormai lontane esperienze.

Custodisco la preziosità di questa parola.

Scelgo lei fra tante, poiché evoca dentro di me ricordi, profumi e paesaggi che ora abitano nella mia memoria. Alla vista o all’olfatto di tali essenze riesco ad immergermi nuovamente tra vie della Costiera Amalfitana, immedesimarmi nella curiosità dei turisti e provare la loro stessa meraviglia di fronte alle bellezze uniche della nostra terra.

Lavinia Pinci


#leparoledelleemozioni

Pubblicato il

Aereo

Una parola comune che per me è estremamente speciale è: aereo. Fin da piccola sono sempre stata abituata a viaggiare molto e l’aereo ha sempre simboleggiato per me l’inizio di una nuova avventura, un tramite per arrivare a conoscere tradizioni, culture e luoghi nuovi. Da quei momenti ho imparato a riconoscere questo piccolo luogo, scomodo e quasi claustrofobico come fosse una seconda casa. Difatti ciò che a me è sempre piaciuto è viaggiare, ritrovarmi sopra le nuvole, lontana da ogni cosa, intenta a scoprire una realtà diversa da quella a cui sono abituata. Inoltre, avendo una famiglia sparsa per il mondo, l’aereo è collegato ad un’infinità di emozioni nel rivedere persone a me estremamente care, un sentimento di nostalgia, felicità e impazienza nel poter riabbracciare coloro a cui tengo.

Alessandra De Francisci