#GLOSSARIO

Pubblicato il

Quanto conosci la lingua italiana?

La lingua italiana conta oltre 200 mila parole. Secondo Tullio de Mauro, solo 47 mila appartengono al lessico comune e un numero ancor più ridotto, 6.500, compone il nostro lessico quotidiano.

A queste, ogni anno si aggiungono dei neologismi, solitamente frutto della necessità di esprimere un concetto nuovo o di dare nome a una realtà preesistente che assume più rilevanza rispetto al passato (neologismi lessicali). Infine, si parla di neologismi semantici quando si ha uno slittamento di significato in una parola già esistente.

Pronti a scoprire le parole del giorno?

#GLOSSARIO

Pubblicato il

Quanto conosci la lingua italiana?

La lingua italiana conta oltre 200 mila parole. Secondo Tullio de Mauro, solo 47 mila appartengono al lessico comune e un numero ancor più ridotto, 6.500, compone il nostro lessico quotidiano.

A queste, ogni anno si aggiungono dei neologismi, solitamente frutto della necessità di esprimere un concetto nuovo o di dare nome a una realtà preesistente che assume più rilevanza rispetto al passato (neologismi lessicali). Infine, si parla di neologismi semantici quando si ha uno slittamento di significato in una parola già esistente.

Pronti a scoprire le parole del giorno?

#GLOSSARIO

Pubblicato il

Quanto conosci la lingua italiana?

La lingua italiana conta oltre 200 mila parole. Secondo Tullio de Mauro, solo 47 mila appartengono al lessico comune e un numero ancor più ridotto, 6.500, compone il nostro lessico quotidiano.

A queste, ogni anno si aggiungono dei neologismi, solitamente frutto della necessità di esprimere un concetto nuovo o di dare nome a una realtà preesistente che assume più rilevanza rispetto al passato (neologismi lessicali). Infine, si parla di neologismi semantici quando si ha uno slittamento di significato in una parola già esistente.

Pronti a scoprire le parole del giorno?

#leparoledelleemozioni

Pubblicato il

Libro

Quanto irragionevole può risultare che, quello che all’apparenza si mostra come un mero accostamento di lettere e parole, abbia invece la capacità di essere proprio lo strumento verso il benessere e l’armonia spirituale di una persona?
Un libro è, nel mio caso, ciò che di più prezioso ci sia al mondo, avendomi esso dato più e più volte la possibilità di evadere da una realtà che non mi soddisfaceva o, ancora peggio, che mi recava solo sofferenze. Non credo ci sarà mai qualcosa che mi tranquillizzi tanto quanto il mio libro preferito. Ciononostante, quando parlo di lettura non pretendo che tutti siano d’accordo con la mia visione. D’altronde siamo esseri umani e, in quanto tali, ognuno di noi ha il proprio modo di proteggersi, di distrarsi e, soprattutto, di sentirsi in pace con il mondo circostante.

Francesca Anzellotti

#GLOSSARIO

Pubblicato il

Quanto conosci la lingua italiana?

La lingua italiana conta oltre 200 mila parole. Secondo Tullio de Mauro, solo 47 mila appartengono al lessico comune e un numero ancor più ridotto, 6.500, compone il nostro lessico quotidiano.

A queste, ogni anno si aggiungono dei neologismi, solitamente frutto della necessità di esprimere un concetto nuovo o di dare nome a una realtà preesistente che assume più rilevanza rispetto al passato (neologismi lessicali). Infine, si parla di neologismi semantici quando si ha uno slittamento di significato in una parola già esistente.

Pronti a scoprire le parole del giorno?